GERENZANO – Due pareggi ed una sconfitta, questo il bilancio delle formazioni del Saronnese impegnate nel campionato di calcio di Terza categoria, domenica 15 settembre alla seconda giornata di andata.

C’è stato da divertirsi al centro sportivo di Gerenzano, “casa” della Salus dove i locali hanno dapprima dato l’apparenza di mettere al sicuro il risultato, grazie ai gol di Lapini e Di Giorgi nel primo tempo, ma subendo poi la rimonta dell’Amor sportiva, con le reti di Feudo, Basilico e ancora Feudo. Nel finale il definitivo 3-3 siglato da Cattaneo.

Sotto la pioggia cola a picco il Matteotti che sul proprio campo subito un netto 7-1 ad opera di una ispirata Rescaldinese. Gol saronnese di capitan Aliberti su rigore. In precedenza per gli ospiti avevano segnato Monza, Nisi, Della Valle, Manescu, poi ancora Della Valle e nel finale Meggiolaro e ancora Manescu. Il tutto in una partita correttissima e ben diretta dall’arbitro Vitrano di Saronno.

Pari, 5-5 per la Pro Juventute con reti uboldesi – dopo ad una autorete di Gottardi – di Borroni, Lonetto, Volpin e Castelli. Vittoria in pugno alla Pro sino ad una decina di minuti dalla fine quando il Sacro Cuore di Castellanza ha segnato due reti riagguantando il pari.

Altri risultati: Arnate-Sumirago Boys 2-3, Gorla Minore- Robur Legnano 1-0, Kolbe-Beata Giuliana 2-2, Santo Stefano-Jeraghese 2-4. Ha riposa il Rescalda.

Classifica: Sumirago Boys, Jeraghese e Rescaldinese 6 punti, Amor, Gorla Minore e Salus Gerenzano 4, Beata 2, Santo Stefano, Kolbe, Sacro Cuore, Robur Legnano e Pro Juventute 1, Arnate, Matteotti e Rescalda 0.

150913