softball rheavendors caronno coppa italia(11)RONCHI DE’ LEGIONARI – Obiettivo minimo raggiunto per la Rheavendors Caronno nei playoff del campionato di softball serie A2: la compagine caronnese, nei match di ritorno andati in scena sabato 14 settembre a Ronchi De’ Legionari, hanno innanzitutto battuto 4-0 la Sestese di Sesto Fiorentino (un punto al primo inning, due al terzo ed uno al sesto), a quel punto aggiundicandosi matematicamente il secondo posto nel mini-girone. Poi la Sestese è stata travolta 10-0 della padrone di casa dello Staranzano che quindi hanno battuto 7-0 la Rhea. Staranzano, imbattuto, vola dunque direttamente nella Isl, massima categoria del softball italiano, mentre per Caronno c’è ancora una possibilità, ovvero lo spareggio con la seconda classifica nell’altro raggruppamento di playoff (vinto a punteggio pieno dell’Old Parma), quel Rovigo che solo qualche giorno fa aveva a sorpresa estromesso la Rheavendors dalla Coppa Italia e che ha lasciato per ultimo l’Arezzo.

Rhea e Rovigo si affronteranno dunque con gare di andata e ritorno per stabilire a chi verrà assegnato l’ultimo posto disponibile per la Isl.

150913