CISLAGO – Missione compiuta da parte dei restauratori che hanno riportato all’antico splendore la chiesetta di Santa Maria della Neve a Cislago.

Santuario interno (3)

Nel tempo sacro d’origine cinquecentesca sono stati sistemati gli antichi affreschi, grazie ai fondi raccolti dalla Pro loco e da altre associazioni locali, ed anche tramite “l’adozione diretta” di opere o dipinti da parte dei cislaghesi, privati cittadini che hanno partecipato dunque attivamente al progetto di recupero; seguendo l’esempio di quanto accaduto in precedenza anche per le opere di restauro del Santuario della Beata vergine di Saronno (foto).

170913

2 Commenti

  1. E’ una chiesetta molto bella quella di Cislago.
    I beni artistici sono l’unica cosa che non riescono ancora a spostare a Busto Arsizio, per fortuna!

Comments are closed.