Simbolo ANPI logoSARONNO – Esulta l’Anpi saronnese per la decisione del sindaco Luciano Porro di revocare l’autorizzazione al gazebo di Forza Nuova che sabato 21 settembre voleva raccogliere firme contro lo ius soli.

“Accogliamo con favore la decisione del Comune – spiegano in una nota i referenti locali – anche ANPI Saronno aveva chiesto (con una lettera aperta) al Sindaco di non concedere lo spazio ad una organizzazione politica che ha una chiara ispirazione neo-fascista”. E in merito alle polemiche sulla decisione di vietare un banchetto già autorizzato la sezione saronnese ha le idee molto chiare:” C’è chi dice che occorre garantire la libertà di espressione anche di queste idee ma non possiamo che ribadire il carattere antifascista della nostra Costituzione”. 

18092013

 

 

1 commento

  1. Meno male che l’Anpi c’è a difendere la democrazia…non ci fosse stato saremmo sotto dittatura!!!

Comments are closed.