incidente via parmaSARONNO – Si chiamava Fabio Ferrara ed aveva 38 anni: è stata presa in consegna dagli addetti di polizia mortuaria la salma del centauro morto nell’incidente stradale avvenuto all’uscita dell’autostrada A9. La salma è stata rimossa dopo circa un’ora dal sinistro, non appena è giunto il nulla osta da parte dell’autorità giudiziaria.

Agli agenti della polizia locale il mesto compito di avvisare la moglie di Ferrara dell’accaduto: la donna si è precipitata in lacrime al comando cittadino della vigilanza urbana. Ora la magistratura disporrà l’autopsia, prassi in occasione di simili disgrazie, prima di dare il nulla osta allo svolgimento del funerale. Gli accertamenti sulla dinamica dell’accaduto sono in corso.