SARONNO – Sono stati poco meno di 700 i saronnesi che stamattina hanno indossato le scarpe da tennis e si sono cimentati in uno dei due percorsi della StraSaronno la corsa organizzata dalla Fondazione Cls, Cooperativa Lavoro e Solidarietà,  in collaborazione con il Gap, Gruppo amatori podismo nell’ambito dei festeggiamenti per il trentennale del sodalizio.

Nella cittadella dello sport allestita in piazza Libertà domenica mattina alle 9 si sono ritrovati quasi 700 saronnesi, dai bimbi di pochi anni nei passeggini ad dinamicissimi pensionati 70enni, tutti pronti a cimentarsi nella manifestazione podistica non competitiva a passo libero aperta a tutti. I partecipanti, tra cui l’assessore allo Sport Cecilia Cavaterra quello all’Ambiente Roberto Barin il consigliere comunale Angelo Proserpio e il presidente della commissione Lura Alberto Paleardi, hanno potuto scegliere il percorso rosso da 5 chilometri o quello giallo da 10.

La manifestazione si è conclusa alle 11 con le premiazioni in piazza Libertà:”Siamo molto soddisfatti – ha commentato poco prima del via Giacomo Palumbo – è la prima edizione eppure l’iniziativa ha ottenuto un’ottima partecipazione”.

 

22092013