polizia locale (1)SARONNO – Vagava per Saronno solo, senza parenti o altri punti di riferimento, tanto che quando gli agenti della polizia locale l’hanno fermato non ha saputo indicare nemmeno un indirizzo come abitazione per questo è stato affidato dal tribunale dei minori ad una comunità e accompagnato dagli agenti della polizia locale a Bergamo. Protagonista di questa vicenda un 17enne nordafricano fermato giovedì dagli agenti della polizia locale.

Il giovane ha raccontato di essere a Saronno ormai da diversi giorni ma quando gli è stato chiesto il recapito e il nome di un familiare non ha saputo indicare nessuno. Così trattandosi di un minore è stato avvisato il tribunale dei minore che ha invitato la polizia locale ha trovare una comunità disposta ad accogliere il ragazzo. Il posto libero più vicino era a Bergamo così gli agenti hanno accompagnato il giovane fino alla comunità affidandolo agli educatori.

30092013