SARONNO – Forza Nuova debutterà a Saronno in ottobre, altrimenti sarà “guerra legale” con il Comune e l’Amministrazione di centrosinistra.

forza nuova

I militanti del “Nucleo del Saronnese” del partito di destra hanno formulato una nuova formale richiesta all’ente locale, per poter esporre nel centro storico un proprio banchetto, per la raccolta di firme contro lo “Ius soli”, la proposta di legge per concedere la cittadinanza italiana anche agli stranieri nati sul suolo nazionale. Se non arriverà il “disco verde” da parte del Comune, Fn è decisa ad adire a vie legali.

“Si tratta di tutelare un nostro diritto, al pari di qualunque altro partito legalmente riconosciuto” fanno sapere da Forza Nuova che a settembre si era visto invece revocare il permesso per l’allestimento di due gazebo, negli ultimi due sabato del mese, in piazza Volontari del sangue, per i quali l’autorizzazione era stata originariamente concessa il 23 agosto. Un vicenda che aveva suscitato molte polemiche, anche alla luce del secco no a Forza Nuova da parte dell’Associazione partigiani e del Comitato antifascista, che avevano domandato al sindaco Luciano Porro di non concedere l’autorizzazione.

021013

6 Commenti

  1. Egregio ” Il Saronno” Lei è parziale e non obiettivo quando presenta FN come un partito di destra. In realtà tale organizzazione ha scopi eversivi e anticostituzionali. E’ a tutti gli effetti un movimento neo-fascista. Questo dovrebbe essere viertato
    dalla Costituzione repubblicana. Qualora il Comune non vorrà far valere questro principio io sarò in piazza ad impedire che questi neo-fascisti abbiano spazio nella nostra città e spero con me molti cittadini.
    La sua posizione richia di essere complice se non solo professionalmente inadeguata.

    • Forza Nuova si è regolarmente presentata a diverse consultazioni politiche ed amministrative.
      Fino a decisioni contrarie, da parte delle istituzioni, è un partito come tutti gli altri.
      Noi diamo a tutti i partiti la possibilità di essere presenti su ilSaronno.
      Se adottassimo politiche diverse a seconda delle ideologie, allora si che non svolgeremmo il nostro dovere.
      Saluti
      Sara Giudici

    • Gentile sig L sono d’accordo con lei. Ci sono leggi ( anche costituzionali ) contro la ricostituzione del partito fascista. Ma se i solerti giudici nostrani non hanno ritenuto di procedere contro FN vuol dire che non ne sussistono gli elementi, Le faccio presente che non e’ giusto interpretare le leggi a proprio uso e consumo. Se Lei ritiene che FN sia un movimento anticostituzionale faccia un esposto e se ne assuma le conseguenze. Le ricordo che Democrazia vuol dire, tra l’altro, rispettare le liberta’ degli altri. Ps concordo con anmonimo….ma Lei che cosa dice a proposito dell’occupazione abusiva della casa comunale di Via Don Monza ? o quella va bene perche’ fatta da gente anarchica e di sinistra ?

  2. Lei sa che è stato ammesso alle elezioni anche un partito denominato “Fascismo e Libertà” il cui simbolo è il fascio littorio? se chiede spazio a Saronno quindi gli verrà concesso. Se chi ha ammesso alle elezioni tale partito ha violato la legge Mancino e Scelba, le istituzioni locali dovrebbere denunciare questo, non dare lo spazio. La informo che anche FN è fascista perchè lo dichiara il suo capo R. Fiore, e dovrebbe essere al bando nel ns. paese dopo la sentenza della Cassazione n. 11 del 2010. Sveglia! l’Antifscsismo è valore fondante della nostra repubblica!

    • Forza Nuova è un partito nazionalista legalmente riconosciuto che si presenta alle elezioni, quindi potete sbattere i piedi per terra quanto volete, questo è.

  3. Il Comune che prima concede e poi revoca l’autorizzazione, di fatto, ha solo fatto una pubblicita’ abnorme ad un evento cui parteciperanno quattro gatti e un gazebo. Ma che facciano questa manifestazione (in modo pacifico, si intende), ma i problemi di Saronno sono altri.

Comments are closed.