Cecilia CavaterraSARONNO – Sabato 5 ottobre, nella splendida cornice dell’isola viscontea di Lecco è nata la rete del Civismo Lombardo.

Dopo gli adempimenti notarili si svolgerà un dibattito pubblico con Umberto Ambrosoli e con le testimonianze di personaggi significativi del pensiero civico in Lombardia, da Piero Bassetti a Virginio Brivio, da Laura Balbo a Stefano Rolando. All’evento parteciperà Cecilia Cavaterra, candidata alle ultime elezioni in Lombardia per la lista Patto civico per Ambrosoli, risultando la più votata della lista nella circoscrizione di Varese, assieme ad altri esponenti della lista civica [email protected].
“Non sarà un nuovo partito – spiega Umberto Ambrosoli leader della coalizione di centrosinistra in consiglio regionale, ma il canale per dare voce alle tantissime realtà di cittadini impegnate sul territorio. Con questa associazione vogliamo portare il contributo del civismo alla politica e fare un altro passo avanti per valorizzare le tante competenze e trasformare le energie e l’entusiasmo emersi in questi mesi in una rete organizzata e sinergica. La sfida che abbiamo davanti è quella di elevare il civismo dai localismi e portarne il prezioso contributo a un livello più generale”

“Sono perfettamente in linea con lo spirito che anima questo nuovo soggetto politico in Lombardia – afferma Cecilia Cavaterra – e le scelte che ho fatto sia a livello locale che regionale lo dimostrano. Auspico che anche altri cittadini lombardi si riconoscano nelle parole di Ambrosoli e che vogliano seguirci o
meglio ancora impegnarsi in prima persona in questo nuovo percorso”.

05102013

1 commento

  1. Bah! …. resto sempre della mia idea: la forza del territorio è la gente che lo vive a livello locale, il resto è utopia e/o aria fritta.

Comments are closed.