ivano campi in regioneGERENZANO – Il sindaco Ivano Campi ha incontrato i rappresentanti della comunità di nomadi che da sabato a mezzogiorno si sono insediati alla periferia di Gerenzano, confine con Saronno appena al di là del ponte dell’autostrada A9. Il primo cittadino si è recato sul posto con una pattuglia della polizia locale.

“Ad accorgersi della presenza dell’insediamento sono stati i carabinieri della stazione di Cislago, che hanno subito contattato l’Amministrazione comunale gerenzanese per l’avvio delle procedure di prassi in queste circostanze – riepiloga Campi – Ho predisposto l’ordinanza di sgombero, concedendo 48 ore ai nomadi per ripartire, come prevede la legge”.

Già l’anno scorso una grande carovana si era fermata alle porte di Gerenzano,”quella volta – ricorda il sindaco – si erano posizionata in un’area di campagna”. Trattandosi di un insediamento abusivo, anche quella volta c’era stato il provvedimento di sgombero, al quale gli stessi nomadi avevano subito ottemperato.

061013

3 Commenti

Comments are closed.