sequestro carciofi (5)SARONNO – Prosegue la “guerra” ai venditori abusivi di carciofi al mercato cittadino del mercoledì mattina. L’altro giorno la polizia locale è tornata in azione mettendo in fuga gli abusivi che si appostano fra le bancarelle, proponendo ortaggi e soprattutto carciofi.

Prodotti di seconda o terza qualità, talvolta non ben conservati: sei abusivi sono stati messi in fuga, con la loro mercanzia. Stavolta non ci sono stati sequestri.

L’ultimo intervento delle forze dell’ordine era avvenuto nell’aprile scorso.

101013

5 Commenti

  1. Credo che sia giustissimo tutelare la salute delle persone che. ………colte anche dalla crisi acquistano prodotti avariati. Per la verdura bisogna avere tanta attenzione dato che e’ ignota da parte di questi abusivi la provenienza….magari da terreni fecali o inquinati da prodotti tossici. La salute e’ da salvagurdare specialmente negli alimenti. Se ingeriamo prodotti inquinati, sottoponiamo il nostro corpo o meglio i nostri organi ad un lavoro pesantissimo ed a volte incapace di purificare totalmente le schifezze ingerite con la conseguenza di cancri maledetti. La salute vien mangiando sano, bevendo poco e bene, niente fumo assolutamente e sport fatto con intelligenza. Questi abusivi anche loro per miseria fanno del male a chi sta gia’ male di suo. Pertanto gli abusivi non possono permettersi di recare malattie serie alla gente per ignoranza e superficialita’ con l’aggiunta dell’incoscenza.
    V

    • se è per questo i prodotti dei supermercati sono immondizia che ogni giorno mangiamo, non mettiamola su questo piano che oramai nessun cibo è sano

  2. Il Comune dovrebbe far pagare loro una tassa di 15 euro, come a quelli del mercatino dell’antiquariato della terza domenica, così almeno sarebbero messi un po’ di più sullo stesso piano degli altri venditori, e non si darebbe l’impressione a questi giovanotti che qui a Saronno tutto è permesso. Vorrei vedere cosa mi succederebbe se mi mettessi anch’io a fare la stessa cosa, saltando qua e là tra i due ingressi del Parco salvo d’Acquisto e facendo sberleffi ai vigili…

Comments are closed.