villa gianettiSARONNO – Stamattina l’Amministrazione comunale ha annunciato il cambio di location per il flashmob degli alunni della scuole elementari dedicato a Giuseppe Verdi in programma sabato pomeriggio alle 16,30 in piazza Libertà.

Nelle ultime ore sono stati diversi i genitori che si sono rivolti alle scuole e al Comune perchè preoccupati per l’incolumità dei propri piccoli in occasione della manifestazione in programma sabato.

Nel pomeriggio è prevista infatti la presenza di un gazebo di Forza Nuova in piazza La Malfa, due contromanifestazione, di Anpi e del Comitato antifascista saronnese, e il corteo dei centri sociali contro la devastazione del territorio. Una situazione potenzialmente esplosiva che ha suscitato non poche critiche e perplessità da parte dei diversi esponenti politici, da Lara Comi a Luciano Silighini Garagnani, ma anche da parte dei genitori.

Stamattina è arrivata la decisione dell’Amministrazione di spostare il flashmob dei 600 bimbi delle scuole elementari di Saronno in occasione del bicentario della nascita di Giuseppe Verdi nel giardino di Villa Gianetti. L’appuntamento è sempre fissato per le 16,30 quando i piccoli canteranno “Va’ pensiero” in conteporanea con altre 300 città italiane.

11102013

10 Commenti

  1. Quando si dice saper amministrare: …più semplice spostare la location per 600 bambini (+ genitori + nonni + cittadini) attori di un evento culturale a livello nazionale, per lasciare la città in mano a forze politiche antitetiche, ANPI compreso.
    Rinnovo i miei complimenti a Porro & co. per l’ottima scelta messa in campo e per aver deciso nuovamente di non decidere, di non prendere posizione nel posporre ad altra data le manifestazioni politiche e far prevalere quelle culturali (per di più dove gli attori sono dei bambini!) AVANTI! così….

  2. Perfettamente d’accordo con Il Saronnese . Il non decidere implica comunque una decisione : le manifestazioni poltiche hanno sempre la priorità .Basta saperlo .Avanti così che arriviamo in fretta al 2015

  3. Città blindata. Bimbi che incroceranno i manifestanti. Polizia, carabinieri, petardi etc. Bello spettacolo. Complimenti!

    • Va’ pensiero, sull’ali dorate;

      Va, ti posa sui clivi, sui colli, ove olezzano tepide e molli L’aure dolci del suolo natal!
      Del Giordano le rive saluta,

      Di Sïonne le torri atterrate…Oh mia patria sì bella e perduta! Oh membranza sì cara e fatal!
      Arpa d’or dei fatidici vati,

      Perché muta dal salice pendi? Le memorie nel petto raccendi,Ci favella del tempo che fu!
      O simile di Solima ai fati

      Traggi un suono di crudo lamento, O t’ispiri il Signore un concento Che ne infonda al patire virtù!

  4. Un grande, grandissimo complimento alla premiata ditta sindaco Porro e assessore alla sicurezza (quale sicurezza????) Nigro. Le cui grandi capacità sono state confermate anche in questa occasione.

  5. Che vergogna Porro meno male che c’è il Silighini che ti martella.. dimettiti sindaco fai più bella figura almeno una volta. Serve l’altro Luciano a saronno

  6. I nostri figli stanno preparando questa giornata dall’inizio dell’anno, ma al buon Sindaco poco importa, bisogna sempre permettere di “manifestare” ai soliti che non riesce a zittire neanche il 25 Aprile

Comments are closed.