SARONNO – “No all’aumento delle accise sulla birra”: a scendere in campo è il parlamentare saronnese Gianfranco Librandi, di Scelta civica.

E’ sbagliato aumentare le accise sulla birra per finanziare il Decreto sull’Università, si tratta di una iniziativa assolutamente ingiustificata. Un settore economico importante, che occupa 144 mila addetti, che nel 2012 ha versato nelle casse dell’erario qualcosa come quattro miliardi di euro e che sta crescendo come export, viene ora danneggiato dalla mancanza di coraggio di certa politica”.

albertini e librandi

Per Librandi “anzichè provvedere alle sacrosante necessità dell’università e della ricerca con tagli di spesa improduttiva il Governo cade nella tentazione di usare il settore degli alcolici come un bancomat. Con altri colleghi di Scelta Civica ho presentato alla Camera un emendamento al decreto per modificare il decreto e riportare l’accisa sulla birra al valore che questa aveva fino a ieri”.

141013

3 Commenti

  1. ben fatto, beviamoci sopra !
    mancanza di coraggio con certa politica ?
    ma lei signor Librandi non è con il suo partito al governo della certa politica ?
    bravo, beviamoci sopra !

  2. no no no NOOOOOOOOO!!!!
    L’incubo di tutti i saronnesi ha colpito ancora!!!!!!!!!!!!!!
    Ma che ci azzecca Librandi con la birra, me lo deve proprio spiegare?

Comments are closed.