image

GERENZANO – Partiti, poi tornati nel giro di una settimana dopo avere fatto tappa in tutti i comuni della zona, da Origgio a Caronno Pertusella, a Uboldo.

Da domenica notte la quarantina di nomadi in cerca di sistemazione nella zona sono tornati alle porte di Gerenzano, confine con Saronno ai bordi della statale Varesina che in quel punto si chiama via Clerici.

Dal sindaco gerenzanese Ivano Campi, l’ultimatum: partenza, definitiva, entro mercoledì o stavolta scatteranno le denunce.

141013

4 Commenti

  1. Bravo Sindaco Campi, non dobbiamo farci prendere in giro, se sono le stesse persone della settimana scorsa, allora devono scttare le denuncie!

  2. Per un momento ho pensato fosse Porro. ma anche stavolta era un’illusione, Figuriamoci se d’improvviso fosse diventato cuor di leone….

  3. denunciare ……. e che si aspetta?
    In alternativa basta che si spostino di un km. Porro & co sono aperti all’accoglienza, ..integrazione …cittadinanza …

Comments are closed.