gianfranco LibrandiSARONNO – “Mauro chiarisca la sua posizione”: a chiederlo è Gianfranco Librandi, parlamentare saronnese di Scelta civica.

Mario Mauro afferma di essere ministro poichè designato dal suo ormai ex partito e dunque ritengo indispensabile che spieghi come intenda muoversi rispetto alla sua posizione nell’esecutivo ora che ha così nettamente preso le distanze da Scelta Civica. Sarebbe un atto di correttezza verso il nostro movimento, grazie al quale è entrato in parlamento scalandone poi le posizioni fino a diventare membro del governo.

Librandi si dice amareggiato:”Aamarezza per il fatto che un gruppo di senatori eletti con Scelta civica abbia preferito sostenere un progetto inevitabilmente dal sapore berlusconiano, anche strizzando l’occhio al Cavaliere in vista del voto sulla legge Severino. Mi auguro che molti di loro alla fine, considerati gli effetti della scelta di Mauro e Casini, ci ripensino e tornino sui propri passi. Noi, intanto, andiamo avanti con il nostro progetto autonomo e riformatore che, come risulta evidente dagli attestati di solidarietà al presidente Mario Monti arrivati dal territorio, e la chiara sconfessione del progetto di Mauro, conferma essere quello per cui siamo nati”.

201013

5 Commenti

  1. Mmmmmm rimane fedele a Monti? Vuol dire che lascia Scelta Civica ed entra nel gruppo misto? Vedremo la coerenza……
    Fortunatamente queste onorevoli dichiarazioni non Le potrà cancellare…. diversamente da altro sito 😉

  2. Ma sai che anch’io me ne ero accorto di queste cancellazioni su altro sito! ….qui il Gianfrà non la conta mica giusta! Poi è tutto un dire la sua fedeltà a scelta civica (ricordiamoci che la sua bandiera è unione italiana) e contemporaneamente a Monti che ha abbandonato la nave per raggiungere lo scoglio della salvezza nel gruppo misto (….azz, che coerenza : poteva dimettersi …dopotutto è senatore a vita!!!). E il Gianfrà se ne esce bello bello con queste ambigue dichiarazioni: …Gianfrà e dillo chiaro da che parte stai?
    Di qua, di là …torni a casa, ti trattieni ancora (inutilmente!) nei palazzi romani? …gongoli ancora vero! …… e ti arrampichi sugli specchi per trattenere il titolo sul biglietto da visita: FAI QUALCOSA PER SARONNO, finchè ne hai ancora la possibilità.

  3. una vera scelta civica sarebbe sparire così gli italiani pian piano dimenticano Mario e i suoi Champions – resti pure il signor Librandi , ma da solo

Comments are closed.