13102013 weekend lego a saronno (11)SARONNO – Sarà presto esposta nell’atrio del palazzo comunale di piazza della Repubblica la maxi scultura Lego dedicata alla città degli amaretti realizzata nell’ambito della due giorni dedicata ai mattoncini proposta il 12 e 13 ottobre nella palestra Aldo Moro dall’ufficio Cultura.

La scultura, che raffigura la torre simbolo di Saronno, è stata progettata e realizzata con passione e pazienza dl gruppo Afol  Adult for fun Lego, con 86.000 pezzi. Ha un peso di oltre 100 chilogrammi. Viste le centinaia di saronnesi che nel corso dell’iniziativa dedicata ai mattoncini hanno voluto farsi immortalare con l’opera “saronnese” gli organizzatori hanno proposto al Comune di esporla in Municipio. 

Il sindaco Luciano Porro ha dato il nullaosta per l’iniziativa che prevede la creazione di un angolo ad hoc per valorizzare la scultura. Del resto la passione dei saronnesi per i Lego è raccontata dai numeri della kermesse che si è appena conclusa:  3868 partecipanti, 704 prestiti scatole (registrati con lettore scanner) oltre a 70 persone/ora sul maxi tappeto rosso con i Duplo.

Da non dimenticare i 24 iscritti al Concorso Slega la Fantasia, promosso da Antonella Carabelli che ha visto salire sul podio per le elementari Enrico Cavaliere (con la base missilistica), Gabriele Melotti (con divertimento al luna park) e Riccardo e Simone Consonni (con la spiaggia). Per le scuole medie hanno vinto Nicola Valentini (con elicottero), Matteo Moroni e Guglielmo De Giorgi (con base spaziale) e Lodovico Muscolo (con Villaggio Muscoloso).

22102013