carabinieri saronno  (1)UBOLDO – Stalking su Facebook, un 41enne operaio di Uboldo è stato denunciato a piede libero dai carabinieri.

Pochi i particolari che emergono sulla vicenda, per non compromettere la privacy della “vittima”, una ragazza saronnese che fa l’impiegata e che per un certo periodo aveva convissuto con l’uomo. La situazione era via via peggiorata, e dopo una scenata di gelosia in un bar l’interessata aveva deciso di troncare definitivamente la relazione. Ne erano seguiti insulti sul social network, al quale è iscritta; ed anche via telefono ed sms. Poi gli altri ingredienti tipici dello stalking, e cioè appostamento e pedinamenti nei pressi del luoghi frequentati dalla ex. Che dunque ha infine rotto gli indagini e si è rivolta ai carabinieri che nelle scorse ore, compiuti una serie di accertamenti, hanno deferito l’uboldese (che è separato e che già aveva visto chiudersi così una precedente relazione) all’autorità giudiziaria.

301013