SARONNO – “Tre sacchi pieni e almeno altri 20 da riempire per poter liberare il parco giochi di Villa Gianetti dalle innumerevoli foglie che da giorni ricoprono l’area bimbi”: nel pomeriggio di ieri, mercoledì 30, Luciano Silighini Garagnani della lista Saronno 2015 si è improvvisato “giardiniere” nel parchetto pubblico.

“Con una pala da neve ho liberato la zona degli scivoli riempendo tre sacchi di foglie marce dal bagnato e abbandonate qui da due settimane riducendo Villa Gianetti a un covo di zanzare e altri insetti. Serve che il Comune impari a seguire la gestione delle ditte alle quali affida la cura dei parchi perché tra questa poltiglia abbandonata vivono larve di insetti che pungono bimbi e mamme e sinceramente fa schifo. Ho anche consegnato in Municipio dodici lampadine ma tuttora il parco è al buio. Una incuria incredibile”.

311013

34 Commenti

    • foglie per terra? sarà mica l’autunno..
      Dio ci salvi da uomini di città che scambiano per sporcizia le foglie che stanno cadendo dagli alberi.

  1. Sono queste le cose che vanno fatte per la gente io non so cosa farà il signor Luciano ma quello che sta facendo è davvero bello e ci piace. Sara

  2. Silighini vs autunno
    Ce la farà il nostro eroe?
    A breve nelle sale: Silighini vs inverno. Riuscirà il nostro eroe ad affrontare anche la neve?

    • Prima di parlare al vento (che ha fatto cadere le foglie!) chiediti se ce la farà Luciano & co. ad affrontare la neve senza affermare ai posteri che poteva anche non cadere……. 🙂

  3. Un consiglio a Silighini: presentati come Sindaco senza partiti in appoggio. La tua forza è che sei uscito dagli schemi,da un anno hai spalato neve,spazzatura,foglie,chiuso buche,tutte cose per la gente e su questo devi contare. La gente e non i partiti!! Puoi essere un Beppe Grillo che invece di parlare e basta fa sul serio e lo dimostra. Da solo prendi voti a destra al centro e a sinistra

  4. Ci voleva Silighini in questa città per fare le cose,sindaco abbiamo segnalato le luci rotte ma ci lascia il parco al buio e i nostri nipoti sono divorati dalle zanzare portate via le schifezze e curare il nostro parco invece di fare proclami siamo tutti stufi

  5. Ecco che Silighini è tornato a ripulire Saronno 🙂 sapete cosa vuol dire? Che il buon Porro continua a sbagliare lasciando la città ad andare a scatafascio… Silighini attento e puntuale trova terreno favorevole al suo progetto. Se diventerà Sindaco sono sicuro che si inventerà dei numeri per far parlare di Saronno ogni giorno. Io gli do fiducia e sinceramente mi fa scompisciare ogni volta,si vede che fa spettacolo e non si arrende mai mai 🙂

  6. C’è chi dice e c’è chi fa. Luciano Silighini fa mentre Luciano Porro resta chiuso fuori dal Comune. Segno premonitore? Dimenticavo: Silighini numero 1 !!!!!

  7. Tutto vero io porto miei figli e quele foglie puzzano di cacca perché bagnate e non solo zanzare ma vermi e anche scarafaggi anno fatto casa li sotto poi spazzatura lasciata per giorni e tanti cani fanno cacca poi tutto buio alle 6 e lampioni non vanno per niente io detto a Luciano sighini e lui ha tolto subito follie bravo adesso tenete puliti perché noi abbiamo bambini divorare da insetti e tutti sporchi

  8. Signor Silighini, faccia conoscere il programma delle Sue iniziative, e qualcun altro verrà senz’altro a darle una mano.

  9. Ho votato sia destra che sinistra in questi anni pieno di fiducia poi delusa. Questa volta spero di non sbagliare nel vedere finalmente una persona che fa quello che serve alla gente. Auguro a Silighini di non rovinarsi come gli altri politici perché quello che fa lui mi piace davvero

  10. oggi le infingarde foglie abbandonate erano anche in viale rimembranze, alcune in via volonterio, altre in via frua, molte altre al parco del lura, per non parlare di quelle in via manzoni ed in via milano……. Silighini combatti l’autunno anche per noi… raccogli tutte le ignobili foglie devastatrici, appena toccano il suolo insaccale !

  11. Fondamentalmente Silighini è l’unico che fa qualcosa e ha fa molto meglio di altri

  12. Beh che dire ? È evidente che a Saronno ci sia un problema governativo e questo Silighini riesce smettere sempre la giunta in imbarazzo perché è la priva lampante che se le cose di vogliono fare si possono fare. Bravo cittadino Silighini

  13. Ma la pulizia del parco non dovrebbe essere di competenza del gestore del bar di Villa Gianetti?

  14. Speriamo che Silighini lotti ad oltranza contro le ZANZARE anche l’anno prossimo, con il ritorno del caldo. Le odio e questi infernali insetti spadroneggiano anche negli altri parchi. Venga, Signor Silighini, anche nel Parco Salvo D’Acquisto, per piacere. Non si riesce a star seduti un momento in santa pace su una panchina. Se riuscirà ad eliminare le zanzaracce, promuoverò una raccolta firme per un monumento in suo onore, e sulla targa ci sarà scritto: ONORE AL MERITO DI CHI HA SAPUTO PACIFICARE CORPI E MENTI TOGLIENDO DALLA CIRCOLAZIONE L’IGNOBILE PUNGENTE GENIA DELLE ZANZARE, SPECIALMENTE DI TIPO TIGRE.

  15. Mi permetto di rispondere al “barista”: sì le lampadine bruciate nel Parco di Villa Gianetti sono state cambiate da Silighini…Legga l’articolo che è appena stato pubblicato… Mi pare che Silighini stia evidenziando con il suo buon operato che ci siano delle deficienze in capo a chi è invece responsabile della manutenzione ordinaria e straordinaria delle aree esterne di Villa Gianetti: BRAVO Silighini!

  16. Silighini ti sei schedato nell’elenco dei volontari dipendenti gratis del comune ? – fallo altrimenti potresti essere accusato di aver alterato senza autorizzazione l’ecosistema saronnese ! – dovresti sapere che non si muove foglia senza che il comune non voglia – così accade anche per il Lura che continua a scorrere inquinato

    • ma che fa il LUROLOGO: dopo la sconfitta da segretario cittadino PD ha perso interesse per il Lura …che peccato

  17. Quando hai finito a villa gianetti , c’e anche il parchetto del matteotti. Grazie

  18. quando hai finito a villa gianetti c’è anche casa mia per favore silighini gli spazzini

Comments are closed.