CERIANO LAGHETTO – L’ennesimo episodio di abbandono di rifiuti sul territorio è stato “perseguito” dalla polizia locale grazie alla tempestiva segnalazione dei cittadini.

ceriano polizia locale

E’ successo in via Milano, località “Ul valùn”, dove i residenti hanno segnalato alla polizia locale la presenza di un sacco colmo di rifiuti in un’area boschiva nei pressi della pista ciclabile.

Sul posto è intervenuta la vigilanza urbana che, prima di richiedere la rimozione dei rifiuti agli addetti, ha provveduto a controllare il contenuto dei sacchi, dove insieme a rifiuti di vario tipo sono stati individuati corrispondenza e documenti riconducibili tutti ad un’unica persona, residente a Solaro. Per questo motivo, una volta completati gli accertamenti, è scattata la sanzione amministrativa nei confronti del trasgressore.

“Questo episodio conferma ancora una volta l’importanza dell’attenzione dei residenti a quel che accade sul territorio – commenta il sindaco, Dante Cattaneo – Purtroppo il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti si ripete con fastidiosa frequenza. L’Amministrazione comunale di Ceriano conferma la propria determinazione nel cercare di individuare i responsabili e, quando ciò accade, punirli con sanzioni severe. A breve presenteremo un nuovo regolamento di Polizia urbana attraverso il quale le sanzioni saranno ulteriormente elevate, così da fare passare la voglia agli incivili di sporcare ed inquinare il nostro territorio”.

011113

1 commento

  1. …altro esempio da “importare” a Saronno!
    Ma forse facciamo prima a cambiare il Sindaco: …si “sbrigasse” a darne la possibilità!

Comments are closed.