SARONNO – “La Tasi è peggio dell’Imu”, parola di Gianfranco Librandi. Il parlamentare saronnese, di Scelta civica, chiede delle modifiche ed a Roma ci sta lavorando.

gianfranco librandi

“La nuova Tasi non può “costare” ai contribuenti più della vecchia Imu – dice – Ci vuole una clausola di salvaguardia. La proposta di Scelta civica è che se la Tasi fosse più alta dell’Imu, allora si dia la possibilità ai contribuenti di detrarre la differenza. I Comuni incasserebbero 270 milioni in meno, reperibili tramitre un fondo coperto da risparmi di spesa”.

011113

1 commento

  1. Gianfrà …tu stai a Roma! Quindi se la Tasi costa più dell’Imu certamente non l’ho deciso io! ….quindi? …lavora, lavora, lavora: ma se mi costa di più poi potrò dire che Non hai lavorato bene ..o ti offendi?

Comments are closed.