CARONNO PERTUSELLA – “Espulsa” per tre anni del territorio comunale di Caronno Pertusella: è stato questo il provvedimento preso nei confronti di una quarantenne di Como, sorpresa nel pomeriggio dell’altro giorno da una pattuglia dei carabinieri all’estrema periferia del paese, in via Lambro, a ridosso di una zona boschiva talvolta frequentata da spacciatori di droga.

balto cane antidroga carabinieri

Considerando che la donna risulta già nota come consumatrice di stupefacenti e che in tasca aveva 220 euro in contante, tutto fa pensare che si fosse recata da quelle parti con l’intento di acquistare droga, anche perchè a quanto pare a Caronno non ha parenti o conoscenti. Su proposta dei carabinieri, la questura ha quindi emesso il foglio di via obbligatorio, per tre anni non potrà ritornare a Caronno.

091113

1 commento

  1. urka e se aveva casa a caronno? qualcuno sa spiegare come funzionano queste cose, per curiosità.. grazie

Comments are closed.