SARONNO – Sconfitta con onore per il Matteotti a Gerenzano e per la Pro Juventute contro il Rescalda, sonante vittoria Amor sul Sacro Cuore Castellanza, questi i risultati delle formazioni locali nell’appuntamento domenicale con la decima giornata di Terza categoria.

Al campo di via Trento a Saronno l‘Amor sportiva ha saputo proseguire la sua serie positiva, che consente ora di tornare a guardare al traguardo dei playoff: la tripletta di Basilico, i gol di Boschetto e Marzullo, quest’ultimo dopo il gol della bandiera degli avversari, hanno costituito il “crescendo” saronnese contro la malcapitata formazione oratoriana di Castellanza. 5-1 il finale.

Intanto, al centro sportivo di Gerenzano la Salus, ora in zona playoff, ha dovuto sudare più del previsto per avere la meglio di un Matteotti Saronno che ha disputato una ottima gara, restando a lungo in partita, cosstretta ad arrendersi alla doppietta dello scatenato Tafone, ad inizio e fine primo tempo. Poi a metà ripresa i gol su rigore del saronnese Andrea Aliberti e di Pini, quindi la marcatura di Corsaro a tempo scaduto per il 3-2 conclusivo.

Nulla da fare per la Pro Juventute di scena in trasferta contro il Rescalda: 3-2 il finale, reti uboldesi di Borghi su rigore a metà ripresa (con la Pro già sotto di due gol) e di Borroni, ancora rigore, nel finale.

Risultati: Amor sportiva-Sacro Cuore 5-1, Arnate-Santo Stefano 3-2, Beata Giuliana-Jeraghese 1-0, Rescalda-Pro Juventute 3-2, Salus Gerenzano-Matteotti 3-2, Kolbe-Gorla Minore 1-2, Sumirago Boys-Rescaldinese 3-2. Ha riposato Robur Legnano.

Classifica: Gorla Minore e Jeraghese 22 punti, Salus Gerenzano e Robur Legnano 16, Rescalda e Arnate 15, Sumirago Boys 14, Rescaldinese e Amor sportiva 13, Santo Stefano 12, Beata Giuliana 11, Pro Juventute 10, Sacro Cuore 6, Kolbe 4, Matteotti 3.

101113