alessandro fagioli2SARONNO – Riceviamo e pubblichiamo il commento del segretario cittadino Alessandro Fagioli al blitz dei centri sociali avvenuto ieri mattina in Municipio.

“Il Sindaco chieda l’immediato riconoscimento dei protagonisti del raid in Municipio, si attivi per ottenerne l’espulsione dal territorio comunale oltre al risarcimento dei danni materiali e morali per conto di tutti i saronnesi.

La responsabilità politica di questi accadimenti risiede in Municipio: ne riconosciamo l’educazione, ma non la fermezza. Da anni subiamo in città la violenza di questi soggetti, solo oggi il Sindaco se ne accorge?

Ora pretendiamo soluzioni immediate o non riconosceremo più l’autorità dell’attuale giunta con la richiesta di dimissioni. Siamo sempre stati comprensivi, ma la pazienza è terminata”.

15112013

24 Commenti

  1. Il sig. Fagioli non necessita di avvocato difensore, ma basta leggere il commento per capire dov’era la Lega: “Siamo sempre stati comprensivi, ma la pazienza è terminata”

  2. “SIAMO SEMPRE STATI COMPRENSIVI”!!!!
    è la realtaà dei fatti che Lega era tanto comoprensiva qaunto assente ..

    COMPRENSIVI E TOLLERANTI VERSO UN’ILLEGALITà PALESE DA UN ANNO ?

    QUESTA E’ LA LEGA: comprensiva e tollerante verso l’illegalità …ora che le cose sono precipitate !!!!! che rempisto…che corenza

    • L’italiano è importante… c’è scritto “comprensivi con la Giunta” non con gli occupanti.

      • La sostanza ancor più : LA LEGA è TOLLERANTE E COMPRENSIVA CON UNA GIUNTA CHE SOSTIENE L’ILLEGALITA’ MANTENENDO IN ESSERE UN’OCCUPAZIONE ABUSIVA ????

      • L’italiano quello sconosciuto per luigi :
        “Da ANNI subiamo in città la violenza di questi soggetti, solo oggi il Sindaco se ne accorge? la LEGA DOV’ERA ???

        “Ora pretendiamo soluzioni immediate o non riconosceremo più l’autorità dell’attuale giunta con la richiesta di dimissioni.SIAMO SEMPRE STATI COMPRENSIVI … ma la pazienza è terminata”.

        Però ..”SIAMO SEMPRE STATI COMPRENSIVI “

  3. il municipio si attivi per espulsione dal territorio comunale?
    addirittura?
    Nel municipio ci sta il sindaco,mica il pubblico ministero!

  4. Lega “SIAMO SEMPRE STATI COMPRENSIVI”!!!!

    Comprensivi anche con chi occupa abusivamente ..intolleranti con estracomunitari …una linea di corerenza

    • L’italiano è importante… c’è scritto “comprensivi con la Giunta” non con gli occupanti.

  5. Ma chi ha commentato questo articolo ci fa o ci è?? E’ da quando il telos si è insediato a Saronno e poi il comitato casa ha occupato che Lega e Pdl chiedono soluzioni ferme, la pazienza è nei confronti del Sindaco (così vuole la sintassi dell’articolo) che è finita, quella verso i delinquenti, almeno la mia, ma credo anche quella del centro destra di Saronno, non è mai iniziata!!

    • Per andare nei fatti e in linea con la documentazione pubblica : l’unica che si è battuta per il ripristino della legalità è senza se e senza ma l’On Comi !.

      Se la Lega si dichiara paziente e comprensiva verso un’amministrazione significa essere paziente e comprensiva verso azioni illegali !!!!!

  6. Non è che a sparare sentenze quotidianamente chiedendo ogni giorno dispari e pari le dimissioni del sindaco si sia ottenuto qualcosa di diverso, vero?

    • SI è OTTENUTO:L’AMMISSIONE DI AZIONE ILLEGALE E IL RIPRISTINO DELLA LEGALITA’ : SE PER TE E’ POCO

    • sparare sentenze o far notare o meglio richiedere quanto è diritto di ogni cittadino qaunto lo stesso sindaco ha promesso in campagna elettorale : SICUREZZA E LEGALITA’

  7. Curiose, per non dire capziose, le critiche alla Lega Nord: sempre tutti contro a prescindere.
    Che si faccia o che non si faccia.

  8. Ma vaSilighini e lega sono sulle stesse onde populiste ovvio ke abbiano lo stesso stile ma concordo che ormai le battaglie o guerre di quella destra le faccia solo Silighini ormai mi aspetto solo la marcia su Roma

  9. Per chi non ne fosse ancora informato la Lega Nord un anno fa, presentò una mozione in Consiglio Comunale per istituire una commissione ove si potessero trattare tematiche sulla sicurezza, LEGALITÀ e segnalazioni dei cittadini in materia. Questa amministrazione bocciò la nostra mozione, ma continuò a mantenere vive altre inutili commissioni che ad oggi non risultano essere operative. La Lega Nord è da sempre che segnala in Consiglio Comunale episodi di illegalità sul nostro territorio. Siamo sempre stati accusati di creare inutili allarmismi e di fare propaganda strumentalizzando le segnalazioni dei cittadini che pervengono alla nostra sezione cittadina. Abbiamo portato anche in Consiglio Comunale lettere di cittadini che denunciavano situazioni di degrado, abbiamo fatto presente in commissione Pari Opportunità che tra i commercianti c’è un reale senso di disagio nell’attraversare il centro storico alla chiusura degli esercizi commerciali, specialmente tra le commesse più giovani e queste giovani le portammo in commissione per raccontare le loro esperienze. Abbiamo raccolto le testimonianze dei residenti dell’area Molino Canti e le abbiamo presentate in Consiglio Comunale, il tutto sempre minimizzato da chi di competenza. Possiamo dire di essere un gruppo consigliare che ha sempre portato in Consiglio tematiche riguardanti la sicurezza cittadina, ma tutte le nostre segnalazioni ed i nostri tentativi di collaborazione propositiva non sono mai stati presi in considerazione da questa maggioranza. È proprio vero che non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire.

    Cordialmente

    Claudio Sala

  10. Se è vero quanto menzionato dal consigliere Sala……COMPLIMENTI a questa maggioranza per il dialogo con le altre forze politiche!!!!!

  11. Se è per questo come Lega Nord abbiamo anche subito, durante il corteo del XXV aprile (a partire dal 2010), dai ragazzi del contro-corteo Telos:
    – insulti
    – minacce di morte
    – “assalto” alla sede di Vicolo Castellaccio (tanto è vero che da allora le forze dell’ordine sono impegnate a tutelarla ogni volta che i centri sociali organizzano manifestazioni in centro città)

    Ad ogni azione è corrisposta una denuncia presso la Caserma dei Carabinieri saronnese, comunicazione alla stampa per informare la cittadinanza, interventi in consiglio comunale per informare ufficialmente la città.

    In altre occasioni ignoti hanno imbrattato i muri della nostra sede e strappato o bruciato le bandiere: sempre sono seguite le azioni di denuncia-querela verso ignoti, i comunicati stampa, le informative in consiglio comunale.

    Quando il segretario afferma “Da anni subiamo in città la violenza di questi soggetti, solo oggi il Sindaco se ne accorge?” il riferimento alla deriva aggressiva (se sarà verificata questa matrice) è ben chiaro.

    E’ ovvio che la Lega Nord sia contraria (e lo è da sempre) alle occupazioni abusive di luoghi privati e pubblici, ma se le istituzioni non optano per lo sgombero un motivo ci sarà.
    Sappiamo che le istituzioni devono seguire protocolli e procedure: la pazienza (*) di attendere il normale corso di queste attività è ormai esaurita.

    Non è con le pagliacciate di piazza o i proclami che si può cambiare il corso delle vicende.

    (*) fonte Wikipedia: la pazienza è la facoltà umana di rimandare la propria reazione alle avversità, mantenendo nei confronti dello stimolo un atteggiamento neutro.

    • Aggiungerei che durante le manifestazioni del XXV Sindaco e parte della giunta sfilavano al nostro fianco e hanno sempre sentito le minacce di morte che più volte ci sono state rivolte, ma non hanno mai detto una parola in merito. Addirittura nel 2011 e 2012 sembrava quasi volessero negare l’accaduto. le prime parole di solidarietà le abbiamo ricevute quest’anno dal presidente dell’ANPI.
      Il resto è già stato detto da Raffaele e Claudio

Comments are closed.