UBOLDO – CASSANO MAGNANO Sabato 16 novembre undici rappresentanti della classe 3^D, Media “Manzoni”, hanno partecipato al consiglio comunale dei ragazzi, organizzato per l’anno in corso dal comune di Cassano Magnano, accompagnati dalle professoresse Rosanna Lizzadro e Maria Misdea oltre alla responsabile Unicef per il territorio di Saronno Rosanna Moneta e in via del tutto eccezionale da Cristoph Becker.

La giornata si inserisce nel mese dei Diritti dell’infanzia, ricordando la stipula della Convenzione infantile avvenuta il 20 novembre 1989. Accolti nella splendida villa Oliva, gli oltre 150 ragazzi presenti provenienti da vari paesi della provincia di Varese, hanno dapprima assistito ad un momento d’accoglienza per poi dividersi in gruppi nei quali, guidati da educatori già attivi ed ex Sindaci dei ragazzi, si sono confrontati sul tema proposto “Stili di vita. Io posso fare la differenza” creando cartoline sulle quali hanno espresso necessità, bisogni, carenze e desideri relativi al loro paese di residenza che poi verranno inviate alle diverse amministrazioni comunali perché ne prendano atto e magari possano intervenire per migliorare la vivibilità dei minori.

Nello specifico i ragazzi di Uboldo hanno richiesto “la necessità di rendere vivo il loro paese soprattutto nei giorni festivi, sui quali grava la noia, più strutture anche per gli sport considerati minori, vedi l’atletica e altro che verrà presentato prossimamente alle persone di competenza. Questa è cittadinanza attiva… e solo insieme e ascoltandosi si può fare la differenza”.

17112013