SARONNO – Una decina di volontari, pale, vanghe e tanta voglia di fare: sono questi gli ingredienti che hanno permesso ieri pomeriggio a Legambiente di creare il primo “birdgardening” saronnese.

A partire dalle 15 gli attivisti si sono ritrovati nel triangolo verde di via Montoli, poco prima del ponte, e si sono rimboccati le maniche. Con tanta energia ed entusiasmo hanno messo a dimora 4 alberi di ciliegio che diventeranno un luogo dove gli uccelli potranno trovare un ambiente accogliente che consenta loro di sostare, cibarsi, bere e nidificare. L’obiettivo è quello di completare la riqualificazione dell’area verde con prossime iniziative. Il pomeriggio si è concluso con un momento conviviale.

25112013