incedio villetta pompieri carabinieri (4)SARONNO – I pompieri sono accorsi ma per fortuna non ce n’era bisogno: era segnalato un incendio in un alloggio di via Bellavita, periferia nord, ma quando i vigili del fuoco sono arrivati, era già stato spento.

La chiamata da parte dei residenti poco prima delle 20, c’era del fumo in una stanza, sicuramente anche del fuoco. Sul posto è accorsa la squadra di pronto intervento dei vigili del fuoco del comando di via Strà Madonna, ma al loro arrivo hanno dovuto solo prendere atto che era stato “domato” dai padroni di casa. Si era sviluppato da un cestino della carta straccia, e lì era stato circoscritto grazia al pronto intervento dei proprietari dello stabile. Non si sono registrati particolari danni, compiuto un sopralluogo sopratutto per verificare che il calore non avesse determinato problemi all’impianto elettrico i pompieri hanno quindi fatto ritorno in caserma. Non sono note le cause dell’accaduto.

(foto archivio)

121213