CARONNO PERTUSELLA – I nomadi hanno “scelto” Caronno Pertusella per trascorrere il Natale: arrivati nel fine settimana scorso, per la terza volta in poche settimane occupando l’area parcheggio dello stadio di corso della Vittoria, la comunità di girovaghi che da ottobre sta cercando di mettere radici nel Saronnese, stavolta non è subito ripartita.

caronno pertusella nomadi

Le roulottes, una dozzina, sono rimaste infatti sul posto per le “festività”: in passato si era sempre trattato di “occupazioni-flash”, durate solo un paio di giorno per ottemperare alle ordinanze di sgombero di volta in volta emesse dai sindaci delle località dove sostavano, non solo Caronno ma anche Gerenzano, Saronno, Origgio, Uboldo e Cislago.

In zona non esistono accampamenti attrezzati ad accoglierli, come nel Milanese: l’unico campo “comunale” è quello saronnese, il cui accesso viene perà consentito soltanto ai membri della comunità “sinti” che da decenni vive di fatto a Saronno.

(foto archivio)

251213