SARONNO – Pioggia e vento, l’ex ufficio di collocamento di via Padre Monti è diventato il rifugio dei senza tetto: un gruppo di stranieri a Natale ha sfondato la porta ed è entrato, che ora è solo accostata; predisponendo un dormitorio con qualche materasso disposto sul pavimento.

Ex ufficio collocamento occupato (3)

Sono stati commercianti e residenti nella zona a notare l’accaduto, sul posto sono intervenute le pattuglie della polizia locale per un sopralluogo: ora potrebbe essere compiuto lo sgombero, per ragioni igienico-sanitarie, considerando che nel caseggiato non si dispone di acqua corrente ed elettricità e c’è anche il pericolo di incendi, visto che per scaldarsi e cucinare gli occupanti, pare diverse persone, utilizzano stufette a gas da campeggio.

Non è la prima volta che l’ex collocamento viene occupato, dopo la chiusura avvenuta nel febbraio 2012, l’ultima volta nell’aprile scorso. Lo stabile, di proprietà comunale, attende d’essere ristrutturato.

271213

7 Commenti

  1. Facile criticare stando sulla poltrona, non ci sono soldi, ci vogliono idee innovative per trovare i soldi.
    Proponete anche voi invece che criticare e basta!

    • Caro anonimo, che di anonimo hai ben poco ormai, rimboccarsi le maniche e lavorare…questo hanno fatto gli altri e questo ci si aspetta da voi…se però non siete capaci siate almeno capaci di ammetterlo e con dignità lasciare lavorare che lo è

  2. è una balla che non ci siano soldi a saronno:

    nel consiglio di novembre il comune ha estinto debiti residui che aveva con la cassa deposito e prestiti per 980.000 euro, per mesi quindi ha raccontato frottole ai cittadini dicendo di non avere nemmeno un euro nelle casse comunali, mentre stava accumulando risorse.
    Questa estinzione “virtuosa” del debito permetterà il prossimo anno di spendere risorse in opere pubbliche – da campagna elettorale – in questo modo i saronnesi saranno bidonati due volte: con i soldi non spesi nel 2013 e con soldi spesi per spese superflue poi (le spese sotto elezioni non sono mai indispensabili, inderogabili e urgenti) …

    ps. ulteriore consiglio dimezzare questi
    https://ilsaronno.it/?p=23435

  3. Caro Anonimo forse la poltrona l’hai scelta tu! E,forse,le idee innovative le dovresti avere tu ? A me basta stare qui a letto a commentare le vostre idee innovative!

  4. Finché non si mettono a posto queste strutture sarà sempre la stessa cosa… E poi non ci sono soldi. . . Boh. .. sempre la stessa frase si sente dire . . . Ma i soldi li trovano quando fa comodo a loro.

Comments are closed.