SARONNO – Il sindaco Luciano Porro ha chiesto di rinviare l’entrata in vigore del pagamento dell’area di sosta di via Don Volpi riservata al personale dell’ospedale di Saronno. In una nota inviata in mattinata, dopo che i lavoratori che avevano sollevato delle perplessità sulle nuove norme per il pagamento della sosta, il primo cittadino ha chiesto alla Saronno Servizi di posticipare l’entrata in funzione del parcometro e degli abbonamenti in attesa di un incontro con il direttore generale dell’azienda ospedaliera Armando Gozzini. La nuova data prevista per avvio delle nuove tariffe è il 20 gennaio anziché martedì 7.

“Il sindaco di Saronno avendo ricevuto telefonicamente dal direttore generale dell’azienda ospedaliera Armando Gozzini – si legge nella nota – la richiesta di posticipare la data per poter sottoporre proposte innovative e differenti rispetto a quanto avvenuto in precedenza, nel manifestare la propria disponibilità, a nome dell’Amministrazione comunale di Saronno, ad un nuovo incontro onde verificare tali proposte chiede al presidente di Saronno Servizi Vincenzo Volpi di posticipare l’inizio della nuova gestione dal 7 al 20 gennaio”.

03012013