SARONNO – Gli albergatori di Saronno chiedono maggiore sicurezza in zona stazione ferroviaria centrale.”In vista dell’appuntamento con Expo 2015 – dicono gli albergatori – è intollerabile la situazione che si è venuta a creare in città, dove gli ospiti delle strutture alberghiere sono troppo spesso vittime di borseggi e danneggiamenti di auto”.

presidio polizia locale stazione binario comuneAd illustrare la situazione è Agostino Buggio, consigliere di Federalberghi Varese e direttore dello Starhotels Grand Milan, struttura che si trova a 150 metri dalla stazione ferroviaria:”Troppo spesso – spiega il direttore – le auto, se lasciate in strada, vengono danneggiate e i nostri ospiti non si sentono sicuri a percorrere a piedi il tragitto per la stazione. Noi ovviamente garantiamo un posto in garage e abbiamo organizzato anche un servizio di accompagnamento, ma non possiamo farci carico di un problema di sicurezza che è più generale e riguarda tutti, anche i cittadini”.

La sua esperienza è condivisa dagli altri operatori alberghieri della città dove le strutture ricettive sono spesso utilizzate da chi, arrivando all’aeroporto Malpensa, deve gravitare per affari a Milano. Il problema della sicurezza in città è stato sollevato anche da altre categorie imprenditoriali, primi fra tutti i commercianti.

“Saronno – conclude il consigliere di Federalberghi – è uno snodo strategico per l’ospitalità in vista dell’Expo. La questione della sicurezza deve al più presto essere posta in cima alle priorità da parte degli amministratori locali con i quali abbiamo avuto già dei contatti senza però arrivare a nulla di concreto”.

170114

2 Commenti

  1. Ha, così, esordito il primo cittadino – Ribadiamo la necessità di evitare le polemiche strumentali in merito alla sicurezza.

Comments are closed.