CERIANO LAGHETTO – E’ forse salito sul Saronno-Seregno, il rapinatore in fuga dopo il conflitto a fuoco sabato a Cogliate con i carabinieri. Con un complice aveva appena rapinato le Poste cogliatesi, poi la sparatoria nei pressi delle Pptt con una pattuglia dell’Arma, ferito e catturato uno dei banditi (58enne residente a Cesano Maderno) e colpito, meno gravemente, uno dei militari; l’altro rapinatore si è dileguato ed ora emergono novità sulla sua rocambolesca fuga.

sopralluogo saronno seregno (10)

La rapina alle 13.30. Scappando a piedi lo sconosciuto ha fermato un’auto e si è fatto portare sino alla periferia boschiva con Ceriano Laghetto. Potrebbe avere raggiunto la stazione di Trenord a Ceriano ed essere quindi andato nella vicina Saronno e da lì chissà dove. In suo possesso resta la pistola calibro 7.65 ed il bottino, che non è stato ritrovato e che è costituito da 18 mila euro in contante.

220114