30112013 rissa polizia locale via diaz piazza san francescoSARONNO – Tutto è iniziato come una banale discussione che ben presso è degenerata in una rissa che ha coinvolto una decina di persone. E’ successo qualche giorno fa nella zona della stazione tra via Diaz e via Primo Maggio.

Intorno alle 16,30 due nordafricani stavano parlando tra loro quando i toni sono iniziati a salire. Dalle urla agli spintoni il passo è stato breve e appena è arrivato il primo pugno altri stranieri cono arrivati a dare man forte agli amici. In breve la scazzottata ha coinvolto una decina di stranieri.

Pochi i saronnesi che si sono mobilitati: la maggior parte dei presenti ha continuato a camminare o guidare limitandosi a lanciare un’occhiata di sfuggita ai litiganti. Solo dopo diversi minuti un residente ha contattato la centrale operativa della polizia locale che ha invitato sul posto una pattuglia.

E’ bastato l’arrivo della vettura con il lampeggiante blu per mettere in fuga gli stranieri che zoppicanti e malconci si sono comunque dileguati in pochi minuti. Gli agenti sono rimasti sul posto anche per evitare che la rissa riprendesse dopo il loro intervento.

(foto archivio)

25012014

11 Commenti

  1. Ma cosa avete capito…..
    Si stavano allenando per le prossime olimpiadi nella lotta GRECO-ROMANA…
    Poverini il comune non gli da la palestra e allora…..

    • sssshhhh fai silenzio! ….il “Giuseppe” …. “Co.” della premiata Porro & Co. si sta ancora riposando dopo le fatiche per la giornata avuta con il ministro dell’integrazione. C’è stata poi l’alzataccia dell’altra mattina per accertarsi che i bimbi dell’asilo non si fossero accorti dello sgombero dell’Ex Macello. Poi ha l’agenda piena di appuntamenti e il primo di tutti è quello di far diventare Saronno la Banlieu di Milano… NON DISTURBIAMOLO per queste sciocchezze: sono perfettamente integrati, in regola con permesso di soggiorno, hanno un “lavoro”, sono produttivi per Saronno (pensa che anche a loro è toccato pagare la mini-imu sotto i 12 euro)
      Dai su abbassiamo i toni, che vuoi che sia, è solo la prima volta che accade, si saranno intesi male, sai non parlano bene l’italiano, forse sarebbe il caso di insegnarglielo, non sia mai che il processo avanzato di integrazione che solo Saronno ha per via della sua naturale propensione all’accoglienza potesse mi svegliarlo da quel sogno di cui già pregusta il lieto fine.
      SSSShhhh!!! …fai silenzio, il Giuseppe sta ancora SOGNANDO!!!!

  2. Sono sgomento.
    I vigili sono arrivati con i lampeggianti spiegati a militarizzare un intero pezzo di città,
    e solo grazie alla buona creanza e al senso civile dei nordafricani, i bambini non sono stati costretti un altra volta -come invece accadde durante lo sgombero dell’ex macello- ad assistere con sgomento alle prove muscolari.

    La prossima volta voto rifondazione, basta con queste Forze dell’Ordine che girano indisturbate in pieno giorno per la città a spaventare i bambini e i poveri nordafricani indifesi.

  3. è già partita ? – torni ministro, lo spettacolo continua – il presentatore non serve

Comments are closed.