polizia locale saronno notteSARONNO – La polizia locale è sulle tracce dell’automobilista che ha tamponato una vettura e poi, mentre la conducente era svenuta nell’abitacolo, si è dileguato senza prestarle soccorso.

E’ successo sabato poco prima delle 22 in via Novara subito dopo la rotonda con via Varese dove una Fiat Panda guidata da una turatese di 53 anni è stata tamponata violentemente. La donna al volante ha avuto un mancamento ma, prima di svenire, ha visto il conducente dell’auto che l’aveva urtata uscire dall’abitacolo della propria vettura e venire verso di lei. Quando ha ripreso i sensi la donna ha trovato accanto a lei solo una passante che vedendola in difficoltà aveva chiamato i soccorsi. Sul posto non c’era più traccia ne dell’auto che l’aveva tamponata ne del conducente. Così mentre la turatese è stata accompagnata al pronto soccorso cittadino per una serie di accertamenti, le sono state riscontrate contusioni e un colpo di frusta, gli agenti della polizia locale si sono messi all’opera.

Hanno effettuato i rilievi registrando la posizione dell’utilitaria tamponata ed hanno recuperato alcuni pezzi dell’auto che ha provocato il sinistro. Proprio dai frammenti del fanale anteriore sinistro gli agenti sono risaliti al modello dell’auto, una  Hyundai Coupe. Ora sono a caccia di testimoni o di elementi che possano portare all’identificazione della targa o del conducente che rischia l’accusa di omissione di soccorso.

29012014

1 commento

Comments are closed.