porro consiglio comunaleSARONNO – “Sono in contatto quotidiano con il sindaco di Solaro Renzo Moretti e oggi ho deciso di fare un aggiornamento in consiglio comunale per informare la città della situazione che stanno affrontando i lavoratori nel comune vicino al nostro e in altri stabilimenti d’Italia”.

Così il sindaco Luciano Porro nell’ultima seduta del consiglio comunale ha affrontato il caso Electrolux dell’azienda multinazionale protagonista in questi giorni di una vertenza che mette a rischio salari e stabilimenti. “Seguiamo la vicenda fin dall’autunno scorso quando il personale accettò il contratto di solidarietà da 8 a 6 ore”. Il sindaco ha riassunto gli ultimi fatti che hanno coinvolto le 960 persone, 336 delle quali dichiarate in esubero dal gruppo svedese, che lavorano nello stabilimento di Solaro.

Spero che il governo trovi una mediazione – ha concluso il primo cittadino al termine della sua relazione – l‘occupazione va salvaguardata per i lavoratori e per le famiglie perchè la chiusura di questi stabilimenti e la riduzione del personale avrebbe un pesantissimo effetto su tutto il tessuto sociale. Prima di Natale abbiamo già firmato una missiva a sostegno dei lavoratori e continueremo a dare il nostro contributo ogni volta che sarà possibile”. 

02022014

2 Commenti

  1. Solidarietà a parole … e nei fatti che sta facendo la Porro & Co. per i cittadini Saronnesi coinvolti nella “triste” vicenda?

Comments are closed.