SARONNO – E’ iniziato con un pizzico di ritardo ma ha suscitato la curiosità tra i tanti presenti il flash mob, organizzato dal “Cerchio delle serpi” in piazza Libertà“One billion rising” che si è tenuto in contemporanea in tutto il mondo in occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne istituita dall’Onu.

Le attiviste, con una delegazione di Amnesty international, si sono ritrovate alle 15,45 distribuendo nastri rossi in modo che la partecipazione all’iniziativa fosse visibile. Alle 16,30 è partita la musica con la coreografia creata ad hoc per l’evento. Subito si sono radunate molte persone ed anche bimbi che sono corsi a ballare rendendo più vivace l’atmosfera.

“Non siamo in molti – spiegano le organizzatrice – ma oggi è importante lanciare un messaggio e dimostrare che anche Saronno c’è in questa lotta”.

Ecco le immagini del flashmob

14022014

1 commento

Comments are closed.