SARONNO – Sono ancora tutte da chiarire le cause dell’improvviso black out che si è verificato venerdì sera alle porte di Saronno.

Poco dopo le 18 in via Marconi, dall’intersezione con via Visconti a quella con via Piave, in via Miola dall’incrocio con via Parini alla rotonda con la piscina e nel secondo tratto di via Roma dalla rotatoria fino a dopo via Guaragna si è spenta tutta l’illuminazione pubblica sia le lampade sospese al centro della carreggiata sia i lampioni a bordo strada.

Il problema ha interessato solo l’illuminazione pubblica: nelle abitazioni e nelle attività commerciali non è mai mancata la fornitura di corrente elettrica. Un problema, probabilmente causato da un guasto, che ha creato non pochi problemi soprattutto ai pedoni: i più tecnologici hanno usato i telefonino per illuminare i marciapiedi ma non è mancato chi, precedendo al buio, ha finito per inciampare nelle radice degli alberi o nelle buche finendo per cadere. Anche se gli automobilisti se la sono cavata con i fari, magari ricorrendo agli abbaglianti, le chiamate alla polizia locale e all’Enel non sono mancate.

Al momento non sono state rese note le cause del guasto.
Qui sotto le foto, necessariamente buie, delle zone interessate dal blackout e la differenza con le zone illuminate

 

1 commento

  1. premonizione … jattura …la fine è vicina: Porro & Co.(-1) hanno finalmente staccato la spina… MAGARI! 🙂

Comments are closed.