SARONNO – Passo falso casalingo per la Robur Saronno, uscita sconfitta nel match interno con Lissone: la vetta della classifica del campionato maschile Dnc adesso si allontana.

Robur Basket Freestation Saronno arbitri

Esito dell’appuntamento di sabato sera al palasport “Monsignor Ugo Ronchi” di via Colombo: una partita, quella con i brianzoli, caratterizzata dai pochi punti realizzati da entrambe le parti, per un finale di 59-54 per Lissone.

Per quanto riguarda i singoli, ad emerge sul fronte delle realizzazione è stato soltanto il “veterano” De Piccoli, con undici punti; dietro di lui il vuoto in una serata-no per i tiratori biancazzurri. Lissone è stato invece trascinato dal proprio Ballarate, 17 punti all’attivo. Lissone ha così raggiunto la Robur al quarto posto della graduatoria, a quattro lunghezze dalla vetta.

La giornata di campionato si completa nel corso della domenica, già acquisito il passo falso della capolista Imola (che nel turno precedente aveva sconfitto Saronno) in trasferta contro un’altra pretendente alla promozione, Milanotre.

160214