SARONNO – I sopralluoghi delle forze dell’ordine, il viavai dei curiosi, il presidio dei solidali del Comitato autorganizzato dei saronnesi senza casa: sono alcuni dei momenti salienti del pomeriggio di via Torricelli dove un gruppo di giovani ha occupato un appartamento in una palazzina Aler.

Sul posto sono subito arrivati gli attivisti del Comitato autorganizzato saronnesi senza casa protagonisti di un presidio davanti alla palazzina per evitare uno sgombero da parte delle forze dell’ordine. Carabinieri, polizia locale e digos sono arrivati sul posto ed hanno effettuato un sopralluogo.

Tanti i saronnesi, residenti nel quartiere e nel resto della città, che sono passati a curiosare e per cercare di capire cosa stesse succedendo. Molti i condomini, nel palazzo in cui si è verificata l’occupazione ma anche residenti in quelli limitrofi, che hanno espresso la propria solidarietà e vicinanza ai giovani.

Ecco alcune immagini del pomeriggio di via Torricelli

17022014

1 commento

  1. “La casa È VUOTA DA ANNI, e messa all’asta, come sono messe all’asta altre decine di case di proprietà pubblica (come appena fatto dal Comune con due appartamenti) per due volte, aste andate deserte.”
    ?????????????????
    LE CASE PUBBLICHE VENGONO MESSE ALL’ASTA, MENTRE C’È LA GENTE IN LISTA CHE NON RIESCE AD AVERE UNA CASA POPOLARE.
    Sapete cosa vi dico? Hanno fatto bene ad occupare!! Andrò a trovarli e a fargli i complimenti!
    Finalmente qualcuno con le bocce quadrate!

Comments are closed.