SARONNO – Il PalaDozio è la nuova “casa” dei disperati: sta diventando una abitudine, per i senza tetto, trascorrere la notte all’interno dell’impiato di via Biffi.

paladozio saronno

A testimoniarlo, la mattina, sono resti di cibo ed improvvisati giacigli nei quali ci si imbatte entrando negli spogliatoi. Ed anche il vicinato ha notato la presenza di sconosciuti, che al calar delle tenebre scavalcano senza particolari difficoltà la recinzione del centro sportivo e quindi con qualche spinta riescono ad aprire le porte di sicurezza, senza neppure forzare le serrature. Dentro al palasport comunale trovano un ambiente che anche di notte resta relativamente caldo, acqua corrente e dunque un approdo “sicuro” per trascorrere la nottata. Gli occupanti, che se ne vanno poi all’alba, sarebbero alcuni degli stranieri, nordafricani, che solitamente bivaccano all’interno della vicina area dismessa dell’ex Parma.

Il PalaDozio è in uso a diversi istituti scolastici, oltre che all’Osa Atletica leggera ed alla Pallavolo Saronno.

170214

1 commento

  1. Saronno sicura.
    Dopo l’ostello per i giovani viaggiatori, un altro punto del programma di Porro & co. che di realizza: un albergo per i bisognosi.
    Avanti così

Comments are closed.