SARONNO – La vittoria esterna contro il Busca lo scorso fine settimana mette di buon umore i dirigenti della Pallavolo Saronno.

monni

L’allenatore saronnese Gianni Volpicella commenta la performance dei suoi:”Abbiamo disputato una bellissima partita mettendo in campo grande carattere, siamo stati capaci di reagire positivamente ad un momento sfortunato. Solitamente nel secondo set tendiamo a calare il ritmo, ma questa volta siamo stati in grado di reagire e con l’apporto di tutti ci siamo guadagnati meritatamente questi tre punti. Sabato prossimo contro Chieri, attualmente la prima in classifica, dobbiamo presentarci in campo col coltello tra i denti, senza timori reverenziali e con la volontà di provare a portare a casa dei punti”.

E’ più cinico il team manager Davide Bagatin:“Non posso che essere felice della bellissima prestazione da parte di tutto il collettivo, che ha dimostrato di aver ritrovato smalto e voglia di vincere. Attenzione a montarsi la testa però, la nostra squadra ha la grave mancanza di peccare di continuità, se vogliamo provare a restare in zona play off questa vittoria non deve essere un fuoco di paglia; le prime due in classifica sembrano aver allungato e la lotta per il terzo posto è molto agguerrita con le nostre inseguitrici che stanno facendo molto bene e ci sono attaccate”.

190214