SARONNO – E’ andato in onda questa sera, martedì 25 febbraio, il servizio registrato giovedì scorso all’ospedale di Saronno da Max Laudadio per il tg satirico “Striscia la notizia”

L’inviato è partito dalla segnalazione di una dializzata che si reca all’ospedale di Saronno per le proprie cure e spesso non riesce a trovare parcheggio, visto che i posti dedicati ai dializzati sono occupati da “pazienti, parenti e persino personale ospedaliero”.

Laudadio è partito da un test empirico e mettendoci oltre 20 minuti per trovare un parcheggio all’interno dell’ospedale, poi ha scoperto che quasi tutte le auto in sosta nella zona riservata ai dializzati sono prive di autorizzazione cosa che costringe chi ha il pass a posteggiare in divieto come dimostrano le immagini.

Dopo aver intervistato alcuni dei conducenti delle auto abusivamente in sosta, Laudadio si è rivolto ai responsabili del presidio ospedaliero e, dopo una breve attesa in corridoio, è stato informato da una segretaria che il direttore amministrativo non è autorizzato a rilasciare dichiarazioni. Il responsabile, a telecamere spente, ha comunque confermato di essere a corrente del problema e di impegnarsi a migliorare la situazione in un mese.

Ecco qui il video del servizio disponibile sul sito del programma televisivo

Ecco alcune immagini trasmesse dal tg satirico

25022014

 

5 Commenti

  1. Un malcostume diffuso e difficile da debellare, pero’ dalla dipendente dell’ospedale e dalla polizia municipale ci si aspetterebbe maggiore responsabilita’.

    • La dipendente andrebbe assolutamente richiamata dal direttore amministrativo: almeno metterci la faccia in quest’occasione!

  2. un classico italiano, io sono io gli altri si arrangino. Spero che i meleducati abbiano capito la lezione. Ed anche i vigili – tutori della legge in questa materia – che parcheggiando in posti riservati ai pazienti si sono dimostrati….come dire…..poco intelligenti.

Comments are closed.