Sicilia a Saronno marzo 13 (4)SARONNO – Tre giorni per scoprire i sapori e le tradizioni della Sicilia: da domani la città degli amaretti sarà animata da stand gastronomici e artigianali cornice per un ricco calendario di eventi che si terranno nel weekend. Dalle 9 alle 10 in corso Italia e piazza Libertà arriveranno gli stand, dalle vivaci tende gialle e rosse, dove trovare prodotti tipici dai cannoli ai formaggi passando le celeberrime panelle.

Gli eventi entreranno nel vivo nel pomeriggio di sabato con la caccia al tesoro “Un’isola nell’isola” organizzata dalle 15.30 alle 19.30 dai commerciati di via San Cristoforo. “La novità di quest’edizione – spiega Corrado Belfiore presidente dell’associazione Sicilia a Saronno che organizza l’evento – è proprio la stretta collaborazione con i commercianti che tramite il Distretto del Commercio”. Il momento clou sarà alle 16 con la sfilata di cavalli Sanfratellani, del Gruppo Sicilia in folk e Sicilia nostra e dei carretti siciliani. Il corteo partirà da piazza Libertà per proseguire in via Monti, via Portici, via San Cristoforo, via Verdi, via San Giuseppe, corso Italia e piazza Libertà. A concludere la giornata alle 18,30 l’aperitivo siciliano con gruppi folk nei locali del centro e alle 21, a “Il Focolare” la cena siciliana con il gruppo “Sicilia in folk”.

Domenica riapriranno i battenti gli stand gastronomici e di artigianato accompagnati da dimostrazioni di mascalgia: “E’ l’antica arte di ferrare i cavalli ed abbiamo pensato che fosse bello darne una dimostrazione ai saronnesi che potranno ammirare un esperto all’opera in via Portici” spiega Belfiore. Alle 10 sfilerà per il centro il corpo musicale “Città di Saronno” seguito alle 10,30 dalla presentazione del libro “Una scodella di busecca per il commissario Mezzasalma” in scena a Villa Gianetti. Dalle 11 saranno protagonisti i più piccoli che in piazza Volontari del Sangue, corso Italia e via Carcano potranno cimentarsi con il battesimo della sella. Alle 15,30 sarà riproposta la sfilata per le vie del centro seguita alle 16,30 dall’esibizione di cavalli sanfratellani e Gruppi Folk. Alle 17 sul palco di piazza Libertà ci sarà l’apertura del Carnevale con la consegna delle chiavi della città a Re Amaretto e Regina Granello. Chiuderanno la kermesse gli aperitivi siciliani con gruppi folk nei bar del centro e la cena siciliana con prodotti tipici dei Nebrodi con Sicilia in Folk. 

27022014

2 Commenti

  1. I cannoni ai formaggi!!!!!!!?ma da quale zona remota della Sicilia arrivano,da siciliano D.O.C. non ne ho mai sentito parlare…..meglio i cannoli!!!!

    • Io penso intendano dire ke i prodotti siciliani spaziano sai dolci cioè i cannoli.. . . ai formaggi!

Comments are closed.