polizia locale vvu origgio (5)ORIGGIO – Vanno al funerale, si ritrovano la casa svaligiata. Questa la disavventura accaduta qualche giorno fa ad una famiglia di Origgio che in orario pomeridiano si è recata alle esequie di un conoscente lasciando incustodita la propria abitazione, in via Sant’Ambrogio.

Rientrati, hanno trovato la loro villetta a soqquadro: armadi e cassetti aperti, vestiti gettati a terra, segno di una affannosa ricerca di denaro o preziosi. All’appello mancano un paio di orologi di poco valore, oltre a qualche gioiello; un danno dunque relativamente contenuto considerando che nell’abitazione non c’era denaro contante. Per entrare era stata rotta la tapparella di una finestra al primo piano dello stabile.

Da parte dei proprietari dell’edificio è stata presentata una denuncia alle forze dell’ordine e adesso sono in corso le indagini anche se risalire ai responsabili della incursione appare problematico: nessuno, fra i vicini, ha visto movimenti sospetti e tanto meno notato i malviventi all’opera. Potrebbe essere stata la stessa banda che, con analoghe modalità, ha recentemente messo a segno alcuni “colpi” anche al quartiere Matteotti di Saronno.

010314