CERIANO LAGHETTO – Domenica scorsa al Villaggio Brollo si è ripetuta la consolidata e apprezzata tradizione del “Pranzo dei saggi”, con l’invito riservato a tutti gli over 75 residenti nella frazione. Hanno risposto in 29, accompagnati al centro civico dai famigliari o dagli stessi volontari della consulta di frazione. Qui un’affiatata squadra di cuoche e cuochi, camerieri e cameriere, ha provveduto ad allestire un pranzo coi fiocchi, meritandosi l’applauso dei presenti.

Per rallegrare ancora di più la bella giornata, dopo il pranzo c’è stata l’occasione di una tombolata in allegria e poi, prima dei saluti finali, anche la consegna di un piccolo ricordo, alla presenza del sindaco Dante Cattaneo e di don Leo, coadiutore della Parrocchia Madonna del Carmine. Nello stesso pomeriggio è stata consegnata la targa “Al più saggio dei saggi”, che quest’anno è andata ad una donna, Maria Boffelli, che compirà preso 92 anni.

“E’ stata una giornata molto bella e intensa, particolarmente apprezzata dai nostri anziani – racconta Emanuela Gelmini, presidente della consulta di frazione – E’ un appuntamento molto sentito che viene vissuto con grande partecipazione sia dagli ospiti che dai tanti che generosamente collaborano alla buona riuscita”.

290214