balto cane antidroga carabiniericCARONNO PERTUSELLA – Ancora controlli antidroga dei carabinieri alla periferia fra Caronno Pertusella e Origgio, fra zona industriale e boschiva dove talvolta si appostano gli spacciatori di droga.

Molti i clienti identificati nelle ultime settimane, alcuni poi oggetto del “foglio di via obbligatorio” con divieto a tornare nei due paesi, per tre anni. Nelle scorse ore l’ennesimo fermo, nella rete un cinquantenne originario di Rho, sorpreso con una bustina di eroina. I carabinieri lo hanno segnalato alla prefettura, ora va incontro a possibili sanzioni amministrative. Fra essi, considerato che quanto è stato bloccato stava guidando, l’eventuale sospensione della patente di guida.

I pattugliamenti dei militari del comando caronnese proseguiranno senz’altro anche nei prossimi giorni, nel mirino non soltanto i clienti ma anche gli spacciatori, si tratterebbe di un gruppetto di nordafricani decisamente attivi nella zona per quanto concerne lo smercio al dettaglio di sostanze stupefacenti di vario genere.

(foto archivio)

070314