saronnosud stazione trenoSARONNO – Nonostante il finestrino accanto a lui sia andato in frantumi, per effetto del lancio di una serie di sassi, è rimasto fortunatamente illeso il conducente del treno partito ieri pomeriggio alle 17,36 da Milano.

Il convoglio, diretto a Varese, è stato preso a sassate tra le stazioni di Caronno Pertusella e Saronno Sud. I vandali sono riusciti a centrare il finestrino del locomotore costringendo il treno a fermarsi.  Il conducente non è rimasto ferito tanto che non è stato necessario chiamare l’ambulanza. Illesi anche tutti i passeggeri.

La corsa è stata soppressa: il treno è rimasto fermo sui binari fino all’arrivo del convoglio successivo, il Varese delle 18,12, su cui sono stati spostati tutti i passeggeri arrivati a destinazione con una quarantina di minuti di ritardo.

Delle indagini per risalire all’identità dei “lanciatori” sono state affidate dalla PolFer che hanno effettuato i primi rilievi e raccolto le testimonianze dei presenti dal capotreno al macchinista.

07032014

3 Commenti

  1. Nei paesi dove vige la legge del taglione, voi avete preso a sassate il treno, ora io prendo a sassate voi.

      • sulla prima sarei ovviamente perdente …sulla seconda non mi batte nessuno 🙂 🙂 …siamo a carnevale!

Comments are closed.