volley Buratti 1SANTHIÀ – Nel posticipo domenicale della 18esima giornata i ragazzi di Volpicella affrontano l’ostica trasferta di Santhià, con la resposabilità di dover rispondere ai successi di Alba e Chieri per consolidare il terzo posto in classifica.

In avvio Saronno spinge subito al servizio e con Cafulli conquista un mini break (1-3), Buratti tiene a distanza i piemontesi (3-5) che pero’ non mollano ed al primo time out tecnico Saronno e’ avanti di solo una lunghezza (7-8). L’equilibrio regge fino al 10-10 quando sul turno di battuta di Buratti gli amaretti piazzano l’allungo con Ballerio e Rolfi (10-14) e Ravasi con un ace regala l’11-16.
Saronno controlla con Cafulli puntuale in contrattacco (15-19), Buratti ancora positivo in attacco (17-21),
Rolfi e’ devastante in primo tempo (19-23) e la chiusura arriva su un errore piemontese (22-25).

Parte concentrata anche nel secondo parziale Saronno che con Cafulli piazza subito il primo affondo (2-4), Ballerio lo segue a ruota (3-6) ma Santhià non molla e grazie al servizio ritrova la parita’ (7-7) ; regna l’equilibrio fino all’11 pari quando due errori dei piemontesi ed un’ottima difesa di Cafulli mandano avanti i varesini (11-14). Alla seconda sosta tecnica Rolfi e compagni sono avanti di 3 lunghezza (13-16), Cafulli allunga il divario con due perle (14-19) ma Santhià trascinata di Signorelli si rifa sotto (19-21).
E’ ancora un grande Cafulli a piazzare il pallonetto chirurgico trovando il cambio palla decisivo (19-22), Buratti e’ imprendibile in primo tempo (20-24) e gli amaretti si portano sullo 0-2 (21-25).

Parte rilassata Saronno ed i piemontesi si portano subito avanti (5-2), Vecchiato e Buratti ricuciono (6-5) con Santhià che al primo time out tecnico resta avanti (8-6). Va in battuta Buratti e sale in cattedra il muro: Rolfi fa 9-8 e Ballerio porta gli amaretti avanti fermando Signorelli (9-10).
Cafulli in contrattacco allunga (9-12), Rolfi e’ ancora vincente (11-14) e Vecchiato porta Saronno sul 13-16; Saronno ha fame di vittoria e con uno strepitoso Ballerio (3 punti di fila per lui) piazza l’allungo decisivo (15-22). La chiusura di questa bellissima vittoria saronnese e’ firmata dall’immenso Rolfi (19-25) con la testa che vola gia’ al derby di sabato prossimo contro i diavoli.

A fine gara Volpicella commenta così l’andamento del match: “Un risultato importantissimo perché vincere a Santhià non era facile, siamo riusciti a limitarli nelle cose che sanno fare meglio, non li abbiamo fatti giocare e li abbiamo costretti a forzare il servizio. Nonostante abbiamo fatto qualche errore gratuito siamo stati bravi a non rilassarci e soprattutto a non perdere il ritmo. E’ davvero un ottimo 0-3 per la classifica e per mantenere alto l’umore in vista delle due partite difficilissime contro Diavoli Rosa ed Alba”.

09032014