CERIANO LAGHETTO – Giunto ormai alla quinta edizione, il Campionato provinciale di Monza e Brianza che quest’anno si è svolto a Ceriano Laghetto, ha visto nuovamente trionfare sul gradino più alto del podio un giocatore del circolo scacchistico cerianese di Maurizio Dimo.

scacchiceriano14

Tra i diciannove partecipanti al torneo, il cui livello medio supera i 1720 punti elo, dopo un testa a testa tra i due over, Luca Moroni e Daniele Lapiccirella (sono stati necessari due spareggi con lo scarto per determinare il vincitore) il titolo è andato a Daniele. Terzo con 4 punti, senza aver mai incontrato i vertici e con un’assenza in un turno, è arrivato il dott. Regorda. Ai piedi del podio un motivato Claudio Fusi che, partito dal 14° posto, è riuscito ad arrivare quarto conquistando il premio di fascia e superando colleghi ben più titolati. Al quinto posto si è posizionato invece Fabio Viale, vincendo il premio di fascia e la soddisfazione di non perdere la sequenza di giocatori cerianesi in fila nella classifica. Il torneo, che valeva come qualificazione regionale ai campionati italiani per i non magistrali, rappresenterà così al meglio Ceriano Laghetto

Per tutte le classifiche, i turni e per vedere le partite del torneo è possibile consultare il sito del circolo scacchistico www.scacchiceriano.it.

Prossimo appuntamento da non perdere è l’ormai classico week end di via Strameda, previsto per il 14, 15 e 16 marzo, dove verrà data la possibilità di vedere le prime 4 scacchiere in diretta collegandosi al sito. Già confermata la presenza del GM russo Igor Naumkin e del GM filippino Roland Salvador oltre ad alcuni maestri provenienti dalla Serbia e dalla Svizzera.
Novità di quest’anno sarà l’organizzazione, nella giornata di domenica, di un torneo giovanile di importanza nazionale in sede.

160314