SARONNO – Venti stecche di sigarette e il fondo cassa è il bottino dei ladri che nella notte tra lunedì e martedì hanno preso di mira il bar Continental di via Roma.

La banda, ad agire sono state più persone, è entrata in azione poco dopo le 3: incurante delle auto di passaggio hanno letteralmente smontato la saracinesca, dagli stipiti alla grata, appoggiandola accanto ad una vetrina. Poi con un oggetto contundente hanno sfondato il vetro più piccolo della porta riuscendo a guadagna un accesso.

A questo punto con uno scatto felino sono passati dietro al bancone prelevando 20 stecche di sigarette e il cassetto del registratore di cassa. E’ scattato l’allarme ma i malviventi sono riusciti a dileguarsi prima dell’arrivo delle guardie giurate della Vedetta Lombarda e dei carabinieri.

 

Sul posto è arrivato anche il proprietario del locale che dopo un sopralluogo che determinare l’ammontare del bottino si è subito messo all’opera per riparare i danni. Nel corso della mattinata sono arrivati tecnici per sostituire la vetrata rotta e riparare la saracinesca. L’ultimo colpo ai danni dell’attività commerciale risale al dicembre 2012.

 

26032014