anybell ramirezCARONNO PERTUSELLA – Appena archiviata l’edizione numero venti della Coppa delle Prealpi, annuale prologo fra Caronno Pertusella e Bollate all’avvio dei campionati di softball, al diamante di Bariola è stato già tempo di premiazioni, con riconoscimenti a squadre ed atleti partecipanti.

In particolare, riflettori puntati su chi si è messo particolarmente in luce. In casa delle organizzatrici della caronnese, innanzitutto la venezuelana Anybell Ramirez, appena sbarcata dagli Stati Uniti d’America, dove giocava, per rafforzare la Rhavendors Caronno neopromossa in A1. Nella Coppa Prealpi la Rhea si è piazzata terza (dietro Nazionale ceca e Bollate) ma Ramirez (foto) ha vinto il premio individuale come miglior lanciatrice. Miglior battitore è stata Laura Costa del Bollate mentre Mvp, giocatore più “utile”, Alice Nicolini, anche lei bollatese.

Ora una settimana di pausa, dalla prossima inizia il campionato; per la Rheavendors Caronno è previsto sabato 5 aprile un debutto casalingo, ma tutto in salita, contro il quotato La Loggia, formazione del Torinese.

280314